Il Professore Armando Caligaris è uno tra i più grandi Professionisti delle Scienze Motorie in particolare per il settore didattico sportivo. Grazie ad oltre vent’anni di esperienza nelle scuole dell’infanzia, ha sviluppato il Metodo Griglia, da cui nel 2017 ne è derivato il Libro. Questa metodologia offre la possibilità a ciascun bambino di fare esperienza in maniera efficace nell’approccio psico-fisico-emotivo, rispetto ai problemi posti dal contesto o dall’ambiente e in parallelo con le richieste didattiche, facendo emergere il talento di ogni individuo. Proprio su questo si basa la Tesi di Angelo D’Ignazio, per il Corso di Laurea in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattative. Angelo ha sviscerato i concetti che stanno alla base del Metodo, per comprendere quale sia: “L’APPRENDIMENTO OTTIMALE NELL’ETA’ EVOLUTIVA ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DELLE EMOZIONI E LA NEUROPSICOLOGIA DELL’ATTENZIONE”. Se ne deduce che, valorizzando a scuola l’intelligenza emotiva, è possibile educare adeguatamente la capacità di riconoscere e gestire le emozioni in modo che siano di supporto e di guida al pensiero e al comportamento. La Griglia costituisce quindi un approccio che favorisce la collaborazione diretta tra aula e palestra, in quanto le tematiche affrontate vengono riportate in un foglio grafico, in cui il bambino porrà al centro del suo sapere, se stesso. L’interazione cattedra-palestra rafforzerà nel bambino le conoscenze appena apprese assecondando un vissuto emotivo positivo.

Scarica qui la tesi completa