I meridiani miofasciali e MTC

Di:   Scienze Motorie  |  16 Dicembre 2020

I MERIDIANI MIOFASCIALI E IN MTC

Webinar Scienze Motorie TV+
Introduzione alla Medicina Tradizionale Cinese

Docente: Riccardo Mattia Capello, Trainer ATS, Osteopata ed esperto di tecniche complementari. Dopo la Laurea in Scienze Motorie e Sportive presso la SUISM di Torino, consegue il Diploma Triennale di Massofisioterapista e il titolo di Osteopata D.O.M.R.O.I. presso la scuola SIOTEMA di Torino e il CIO (Collegio Superiore di Osteopatia) di Parma. Specializzato in Osteopatia in ambito pediatrico presso la scuola SOMA di Milano e in ambito sportivo. Negli anni, studia la Medicina Tradizionale Cinese per integrare la visione olistica della persona e ampliare i “punti di vista”.


Durante questa lezione il docente Riccardo Capello, “ci accompagna a fare un viaggio” attraverso il mondo Orientale e quello Occidentale. Nella MTC i MERIDIANI (o CANALI), rappresentano il sistema di conduzione energetica, un vero e proprio network.

La MTC è anche formata dalla terapia tradizionale cinese, che è l’insieme delle tecniche o metodiche di trattamento che sono utilizzate in armonia con il “principio di terapia” individuato per trattare un quadro specifico.

I Meridiani:

I meridiani collegano tra loro, dal punto di vista anatomico e funzionale, ogni distretto, organo e tessuto del corpo.
Unendo le varie componenti del corpo umano, le rende un unico insieme integrato che interagisce in maniera bidirezionale con ciò che lo circonda.

1. Canali yang AS: intestino crasso – triplice riscaldatore – intestino tenue;

2. Canali yin AS: cuore – pericardio – polmone;

3. Canali yang AI: stomaco – vescica biliare – vescica;

4. Canali yin AI: milza – fegato – rene.

I CANALI sono definiti dai loro ideogrammi:

Jing = ordito di un tessuto – regola costante – legge immutabile
Luò = filo di seta di una matassa – legare insieme – rete

Gli agopunti

Sono particolari zone cutanee dove il QI e il sangue dei jing luò si accumulano o fluiscono. Tramite i jing luò, gli agopunti sono connessi ad altre parti del corpo, agli organi e ai visceri. Gli agopunti possono riflettere lo stato di malattia delle strutture a essi collegati e, opportunamente stimolati (agopuntura, moxibustione, coppettazione ecc…), possono riequilibrare le funzioni interne alterate.

La teoria dei Jing Luò

In MTC la teoria dei jing luò serve a spiegare la circolazione del QI e di XUE’ nell’organismo, a comprendere la penetrazione e propagazione delle forme di QI patogeni all’interno del corpo, a guidare la diagnosi e orientare la terapia.

Funzioni dei canali

– Organizzatori dello sviluppo embrionale;
– sistema di circolazione di qì e xuè: nutrimento;
– interfaccia ambiente-uomo: adattamento e bioritmi;
– sistema di protezione;
– di collegamento e risonanza esterno-interno;
– di collegamento interno-interno;
– diagnostico;
– sistema terapeutico.

I MERIDIANI MIOFASCIALI E IN MTC
Puoi trovare questi contenuti e molto altro, accedendo a SCIENZE MOTORIE TV+
CLICCA QUI per Maggiori Informazioni