Simone Cotini

FORMAZIONE:
Simone Cotini è Dottore in Scienze Motorie.

PERCORSO:
Simone Cotini, Preparatore fisico Nazionale Femminile Pallanuoto, Dott. Scienze Motorie con uno splendido percorso professionale che lo ha portato fino a vincere una medaglia alle Olimpiadi di Rio.

Simone Cotini ha iniziato il suo percorso in maniera un po’ atipica perché ha cominciato a lavorare presto come istruttore di nuoto e solo in un secondo momento si è iscritto all’università. È qui che, conoscendo professori e professionisti di grande livello, in particolare il preparatore del Real Madrid Walter Di Salvo, ha cambiato completamente le sue convinzioni e ha deciso che la sua vita sarebbe stata quelle del preparatore fisico.

Dopo essersi laureato ha fatto moltissimi corsi di preparazione fisica del Coni e molti altri specifici sul recupero dagli infortuni che lo hanno poi portato ad approfondire il tema della rieducazione motoria in acqua della spalla, argomento molto importante per gli atleti della pallanuoto che è ancora oggi lo sport in cui lavora e in cui si sta affermando come uno dei migliori preparatori italiani.

Ha quindi iniziato a lavorare nella pallanuoto in A2 nella squadra femminile di Roma e poco dopo il passaggio in A1 è arrivata la chiamata della nazionale italiana femminile di pallanuoto, allenata da Fabio Conti e con la quale ha partecipato alle Olimpiadi di Rio 2016.

Visualizza il Profilo Professionale sul Registro Professionisti Scienze Motorie

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
sovrallenamento Sovrallenamento: cause ed effetti
Definizione della sindrome da sovrallenamento La sindrome da sovrallenamento, abbreviata anche con la sigla “OTS” (overtraining syndrome) è una risposta “maladattativa” dell’organismo a... Read more » ...
Rigidità articolare dell’anca
L’anca è l’articolazione tramite quale l’arto inferiore si congiunge al cingolo pelvico o bacino. È detta anche articolazione coxo-femorale poiché la testa del... Read more » ...
metodo emom Strategia di allenamento al femminile: metodo Emom
La sigla Emom in inglese significa “every minute on the minute”, tradotto “ogni minuto al minuto”. Questa strategia di allenamento si presenta come... Read more » ...
forza settore giovanile calcistico La forza nel settore giovanile calcistico
Allenare la forza nei giovani atleti? I dibattiti al riguardo, nel corso degli ultimi anni, sono stati molto frequenti. È bene propendere per... Read more » ...
Scoliosi e respirazione diaframmatica
La scoliosi è una curva tridimensionale anomala del rachide caratterizzata da un movimento di torsione vertebrale e una riduzione delle curve sagittali. È... Read more » ...
biomeccanica bluff Il grande bluff della Biomeccanica – Parte 2
In un precedente articolo abbiamo esaminato gli errori concettuali che portano ad usare in maniera errata il termine Biomeccanica. In questo articolo analizziamo... Read more » ...