Luca Deidda

Città di nascita: Torino

Città dove lavori: Nichelino (TO)

PERCORSO DI FORMAZIONE
Facoltà di studio:
Università degli Studi di Torino – ISEF, SUISM, Ospedale Mauriziano; Università degli Studi di Pisa – Facoltà di Medicina e Chirurgia; Università di Formazione e Ricerca nelle Attività Fisiche e Sportive di Lione (UFRAPS – Claude Bernard – Francia) – Libera Università degli Studi di Scienze Umane e Tecnologiche di Lugano (Svizzera) – Università degli Studi di Ginevra (Facoltà di Medicina e Chirurgia – Svizzera)

Titoli di Studio:
Laurea Breve in Educazione Fisica (diploma ISEF del vecchio ordinamento); Laurea in Fisioterapia (titolo equipollente – equivalente del vecchio ordinamento); Laurea Magistrale in Scienze Motorie; Laurea Magistrale in STAPS; Laurea Magistrale in Osteopatia

Specializzazioni:

Titoli Accademici – Diploma di specialità in SM con indirizzo in Chinesiologia Preventiva e Rieducativa; Master di I livello Posturologia Clinica; Post graduate in anatomia topografica su cadavere per osteopati

Titoli non accademici – in ambito elettromiografico, biodinamico osteopatico, embriologico secondo E. Blechschmidt, posturologico secondo B. Bricot, medico manuale secondo R. Bourdiol, linfodrenaggio secondo Vodder, etc., per maggiori informazioni consultare il curriculum vitae al sito www.infrop.it

Eventuali altre esperienze:
molteplici sia in ambito sportivo che sanitario riabilitativo; per maggiori informazioni consultare il curriculum vitae al sito www.infrop.it

CARRIERA PROFESSIONALE

Sport Praticati: judo, calcio, cultura fisica, pugilato

Esperienze Lavorative: ruoli di responsabilità, di coordinamento, di collaborazione, di docenza, di direzione, di ricerca in ambito sportivo e sanitario riabilitativo; per maggiori informazioni consultare il curriculum vitae al sito www.infrop.it

Attuale impiego: direttore dell’Istituto Nazionale di Formazione e Ricerca in Osteopatia e Posturologia, libero professionista (fisioterapia ed osteopatia)

Eventuali competizioni o studi di ricerca a cui hai preso parte: in ambito sportivo sia a livello regionale che nazionale; in ambito ricerca sia a livello pubblico che privato; per maggiori informazioni consultare il curriculum vitae al sito www.infrop.it

DOMANDE PERSONALI
Quali sono o quali sono stati i tuoi mentori?

C. Bosco, M. Sagnol, R. Bourdiol, G. Bortolin, B. Bricot, F. Mautino, J. H. D. Fasel, E. Bosani

Quali testi di studio consigli?
di anatomia, di fisiologia, di embriologia e di neuroscienze

(Anatomia: Testut – Fisiologia: Guyton – Embriologia: Langman – Neruoscienze: Kandel)

Quali sono le tue fonti di aggiornamento?
libri, articoli nazionali ed internazionali, riviste e siti internet

Cosa delle Scienze Motorie oggi e cosa pensi dovrebbero essere in futuro?
una scienza che possa essere impiegata non solo in campo sportivo, ma anche nel settore della salute sia pubblica che privata con la corretta definizione dell’operatività di prevenzione sul cittadino e di riatletizzazione sullo sportivo e sul malato rispetto alla riabilitazione fisioterapica, onde evitare di creare conflitti sociali sul piano professionale

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
allenamento integrato Allenamento integrato: psicologia e preparazione

L’aspetto psicologico-mentale è un ambito su cui si concentra sempre più l’attenzione di chi lavora con sportivi. Partendo dal presupposto che i migliori atleti presentano spess... ...

strategie di dimagrimento Strategie di Dimagrimento

Ci sono differenti fattori che incidono profondamente sulla perdita di peso corporeo e lo fanno secondo contributi quantitativi e qualitativi diversi.

...
malattie infettive batteriche e virali Malattie infettive batteriche e virali: prevenzione e linee guida

Giacomo Catalani è in conversazione con Janpaul Mossink, medico e specialista in medicina funzionale. Questo intervento nasce dalla volontà di trasferire un importante messaggio rel... ...

ginnastica post parto Ginnastica post-parto

L’attività fisica post parto può migliorare l’umore mantenere la salute cardiovascola... ...

pilates per la pubalgia Pilates per la pubalgia

La pubalgia è una patologia infiammatoria non infettiva che colpisce la sinfisi pubica e l’inserzione delle strutture muscolo-tendinee sulla componente pubica dell’osso d... ...

preparazione atletica e metodo pilates Preparazione atletica: perchè e quando scegliere il metodo pilates

Pilates creò un metodo comune per tutti gli sport. Si tratta di un processo continuo di conoscenza, controllo e perfezione del corpo e del gesto motorio.

...