Gianluca Perra

Giacomo Catalani:
“Come nasce il progetto MYLab Nutrition?”

Gianluca Perra:

“Il mercato dell’integrazione sportiva sta letteralmente esplodendo negli ultimi anni e con MYLab Nutrition ho cercato di andare incontro alle esigenze crescenti dei clienti di questo settore specifico.

MyLab infatti nasce dall’esperienza accumulata con il marchio T-Rex Integratori, brand di proprietà della MyLab Nutrition srl, produttore e distributore di integratori su scala Italiana ed Europea.

Nati a Gennaio 2018, MyLab Nutrition con i suoi brand (T-Rex Integratori e MyLab Nutrition) ha fatturato in soli 7 mesi oltre 75 mila euro con un trend in forte crescita sia per i prodotti di integrazione classici che per gli integratori personalizzati.”

Giacomo Catalani:
“Cos’è MYLab Nutrition?”

Gianluca Perra:

“MyLab Nutrition è una giovane startup innovativa nata nel 2017 come risposta ad un’esigenza specifica degli sportivi professionisti: la possibilità di creare integratori alimentari su misura in base alle proprie esigenze nutrizionali e sportive.

La nostra azienda è in continua crescita. Attualmente siamo l’unica azienda ad offrire un servizio di personalizzazione di integratori in Europa ed il servizio di personalizzazione più completo del mondo!

Il nostro obiettivo è quello di permettere a tutti gli sportivi di creare un’integrazione alimentare mirata alle proprie esigenze nutrizionali e ai propri obiettivi di allenamento.

Utilizzando materie prime pure, puntiamo tutto sulla qualità del prodotto, grazie al nostro servizio l’utente può ricevere la ricetta personalizzata creata direttamente a casa.

La nostra soluzione innovativa vi permetterà di creare grammo per grammo la composizione giusta per il vostro allenamento e la possibilità di visionare diversi esempi di ricette già precompilate da cui prendere spunto. Il nostro portale web, dà a tutti gli sportivi, sia neofiti sia esperti, la possibilità di creare la propria ricetta.”

Giacomo Catalani:
“Come funziona MYLab Nutrition?”

Gianluca Perra:

“Attraverso il laboratorio e la consulenza nutrizionale interattivi, gli sportivi possono creare da zero o farsi suggerire la formula di integrazione personalizzata perfetta per le loro esigenze nutrizionali o sportive e ricevere a casa il pacco d’integrazione composto da comode bustine monodose di diverse materie prime da mixare prima, durante o dopo gli allenamenti.

La consulenza interattiva profila l’utente richiedendo parametri biometrici, le sue abitudini alimentari e la routine di allenamento, gli obiettivi nutrizionali e sportivi, il suo life-style e il suo stato di salute. Tenendo conto di tutti questi parametri, l’algoritmo è in grado di preparare la formula di integrazione perfetta per ogni utente.”

Giacomo Catalani:
“Le materie prime utilizzate da MYLab Nutrition come vengono fornite?”

Gianluca Perra:

“Ogni singola materia prima, venduta in bustine monodose, è notificata al Ministero della Salute e rispetta i parametri di vendita imposti dalla legge italiana ed europea in tema di salute ed integrazione sportiva.

L’algoritmo supervisiona costantemente la creazione delle formule impedendo all’utente di selezionare quantità giornaliere più elevate rispetto ai limiti di sicurezza imposti dal Ministero della Salute italiano.

Tutte le materie prime che compongono gli integratori sono di origine italiana e sono acquistate ed elaborate in Italia dai due laboratori leader per la produzione di integratori sportivi.”

Giacomo Catalani:
“Quale è il mercato di riferimento di MYLab Nutrition?”

Gianluca Perra:

“Il mercato della nutrizione sportiva si riferisce al consumo di nutrienti quali vitamine, minerali, integratori e sostanze organiche che comprendono carboidrati, proteine e grassi.

Gli sport drinks, cibo ed integrazione sportiva sono prodotti per, e consumati da atleti e professionisti e non per migliorare la loro salute, performance e crescita muscolare.

I consumatori di tutto il mondo stanno adottando abitudini salutari di vita, in particolare nei mercati sviluppati in cui il lifestyle sano è diventato una variabile critica nella quotidianità.

Secondo uno studio di Zion Market, il mercato globale degli integratori di benessere ha fatturato 121 miliardi solamente nel 2016 e raggiungerà i $ 220 Mld entro il 2020, con un CAGR del 9.4% anno per anno dal 2016.”

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
Modello di prestazione Modello di prestazione

Individuazione delle esigenze funzionali attraverso l’analisi del modello di prestazione: «l’operatore può rifarsi a quello che viene definito come metodica modello di prestazio... ...

immunonutrizione L’immunonutrizione chiave della longevità

Non si tratta solo di seguire una dieta o di assumere un integratore, l’immunonutrizione è una orchestrazione più complessa della risposta ormonale e genetica.

...
antropometria e bioimpedenziometria Antropometria e bioimpedenziometria

La valutazione Antropometrica e quella bioimpedenziometrica rappresentano ad oggi due tecniche “low cost” facilmente utilizzabili e anche trasportabili, attraverso le quali è imp... ...

potenziamento esercizio funzionale Potenziamento nell’Esercizio Funzionale

Cometti individua negli esercizi di forza e potenziamento muscolare delle dinamiche vicine a quelle di gesti più complessi, come quelli sport specifici.

...
chinesiologia della caviglia Chinesiologia e funzionalità della caviglia

La caviglia è un segmento del corpo che interviene in tantissimi movimenti della vita quotidiana e sportiva. Una articolazione molto particolare, perché da un punto di vista anatomi... ...

Camminare veloce in gravidanza Camminata veloce in gravidanza pro e contro

Le tre scuse più utilizzate dalle gestanti per rimanere sedentarie sono mancanza di tempo, fatica, mancanza di energie e disconfort fisico.

...