Christian Verona

FORMAZIONE:
Christian Verona è diplomato ISEF, Università degli Studi di Urbino

PERCORSO:
Christian Verona ha deciso di intraprendere il suo percorso nel mondo dell’attività fisica durante il periodo in cui ha svolto il servizio militare nei paracadutisti, al termine del quale si è iscritto infatti all’ISEF di Urbino. In quegli anni stava ancora cercando di diventare un pilota professionista di motocross, ma non riuscendo a ottenere i risultati che sperava, ha investito tutte le sue energie negli studi con la precisa idea di diventare un preparatore atletico, senza mai pensare a quello che invece era il naturale sbocco del suo percorso di studi che era l’insegnamento a scuola.

Negli ultimi anni di ISEF Christian ha iniziato a lavorare nelle palestre e contemporaneamente a seguire molti corsi tenuti da preparatori professionisti che lo hanno fatto appassionare sempre di più a quel settore specifico. La vera svolta per Verona è arrivata quando il coach Guidoni, conosciuto per caso, lo invitò improvvisamente a diventare il preparatore della squadra femminile di pallavolo di Vicenza che militava in Serie A1.

Per oltre 15 anni Christian è stato preparatore fisico in molte squadre della massima serie italiana di volley, ma ha fatto anche esperienze importanti in campionati esteri e ha avuto l’occasione di essere il preparatore di alcune nazionali importanti europee.

Nel 2012 ha deciso di dare un’altra svolta alla sua carriera e si è dedicato a un altro sport, il basket, con cui ha subito ottenuto grande riscontro e con cui sta ottenendo grandi risultati in Serie A1 con la squadra di Trento.

Visualizza il Profilo Professionale sul Registro Professionisti Scienze Motorie

Sito Professionale Christian Verona

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
sistema vestibolare Sistema vestibolare
Il sistema vestibolare è costituito da sensori che rilevano la posizione del capo nello spazio in relazione alla forza di gravità, percependo se... Read more » ...
La teoria yin-yang
Nell’approccio alla metodica della coppettazione non è possibile non incontrarsi con la teoria yin-yang. Essa rappresenta il principio primo e ultimo di tutte... Read more » ...
Differenze tra allenamenti con alti e bassi carichi
Sebbene gli allenamenti con alti e bassi carichi, quando modulati nelle velocità esecutive per favorire l’occlusione vascolare, producano uguali o similari adattamenti ipertrofici,... Read more » ...
velocity-based training Velocity-based training
L’allenamento di forza e potenza è fondamentale per lo sviluppo della performance in ogni disciplina, compreso il calcio, in cui sono richiesti gesti... Read more » ...
Le proteine contrattili
Il muscolo scheletrico, sottoposto al controllo volontario che troviamo classificato come facente parte dell’apparato locomotore, è costituito da una serie di unità dette... Read more » ...
sistema somatosensoriale Sistema somatosensoriale
Il sistema somatosensoriale trasporta input sensoriali quali: pressione, temperatura, dolore e postura. Esso si suddivide in esterocettivo, propriocettivo ed enterocettivo. Il sistema esterocettivo... Read more » ...