Massa muscolare: come influenza il metabolismo?

Di:   Frank Casillo  |  23 Marzo 2022

La massa muscolare è un tessuto metabolicamente attivo, ossia che consuma calorie. Più precisamente, sono necessarie calorie per supportarne i valori quantitativi.

Se la massa muscolare va incontro ad un processo di accrezione tissutale – un processo anabolico di aumento quantitativo – aumenta anche il metabolismo di base.

Questo è un fattore di indubbio vantaggio per chi vuole dimagrire, vediamo perchè.

Perchè aumentare la massa muscolare favorisce il dimagrimento?

Dimagrire non vuol dire perdere peso, potrebbe voler dire anche perdere peso se tale perdita di peso è data da tessuto adiposo. Ma non necessariamente un dimagrimento si accompagna ad una perdita di peso. Se viene incrementata di 1kg la massa muscolare e decrementata di 1kg la massa grassa il peso non varia. Tuttavia si ha un dimagrimento ed un aumento di massa muscolare.

Pensiamo ad un soggetto che abbia un metabolismo di base di 1000 calorie, cioè che senza far niente brucia 1000 calorie. In condizioni di riposo vige un metabolismo di tipo aerobico ossidativo ed il contributo dei grassi a tale metabolismo è di circa il 90%. Vuol dire che se il mio metabolismo di base è di 1000 calorie, 900 calorie di queste deriveranno dai grassi.

Di quanti grassi si sta parlando? Basta dividere le 900 calorie per 9 (apporto calorico per 1gr di grasso) e si ottiene esattamente 100gr di grassi, che vengono consumati a riposo.

massa muscolare

Qualora il soggetto andasse in contro ad un aumento della massa muscolare, poniamo che il suo metabolismo di base aumenti ad esempio a 1500 calorie. Applicando sempre il contributo percentuale dei grassi alle 1500 calorie ecco che le calorie derivanti da grassi saranno 1350, che diviso per 9 fanno 150gr di grassi che verranno utilizzati a supporto del metabolismo basale.

Ecco che aumentare la massa muscolare consente di bruciare più grassi a riposo, e se tutto ciò è accompagnato da un valido protocollo nutrizionale e di allenamento si ha un ottimizzazione nella riduzione della massa grassa.