Importanza di una Buona Postura

Di:   ScienzeMotorie  |  1 Gennaio 1970

Qual è la buona postura comunque e perché è così importante? Fondamentalmente la postura si riferisce all’allineamento e al posizionamento del corpo rispetto alla forza gravitazionale, che sempre presente.

“Stai diritto!” “Non ciondolare!” Sono sicuro che abbiamo tutti sentito queste parole più di una volta da nostra madre quando eravamo ancora piccoli. E la maggior parte di noi annuiva e non appena la mamma si allontanava, ci ripiegavamo di nuovo.

Lei non era solo infastidita da come stavi in ​​piedi o seduto, c’è una ragione dietro la follia! In realtà probabilmente non era consapevole di tutte le implicazioni della cattiva postura, ma, in qualche modo, tua madre aveva capito meglio perché era importante.

Se stiamo in piedi, seduti o sdraiati, la gravità esercita una forza sulle nostre articolazioni, legamenti e muscoli. La buona postura comporta la distribuzione della forza di gravità attraverso il nostro corpo, in modo che nessuna struttura venga sovrastata.

La postura influenza tutte le azioni come camminare, correre, saltare, sollevare pesi e eseguire altre attività. A causa dei molti vantaggi che porta con sè, come la facilità di movimento, il buon equilibrio della forza muscolare e della flessibilità, il corretto posizionamento della colonna vertebrale e il corretto funzionamento degli organi interni, permette al tuo corpo di “sentirsi bene”.

Come se la mamma ci dicesse di “raddrizzare” non fosse sufficiente, eco 6 altri motivi per cui la buona postura è importante per la tua salute.

1. Un’immagine migliore e più sicura.

Una buona postura aumenterà la fiducia in se stessi. Prova questo: davanti a uno specchio, fai un respiro profondo e stai dritto. Poi mettiti con una postura scadente. Ripeti alcune volte. Vedi la differenza!? Pensa alle persone intorno a te che “vedi” con la stessa sicurezza. Molte delle persone a cui penso sono alte e hanno una postura molto buona. Definisce sicuramente la fiducia.

2. Respirare diventa più facile e più profondo.

Negli studi medici viene spesso chiesto di stare seduti dritti mentre si ascoltano i suoni polmonari. Questo raramente ha un effetto permanente perché solitamente va sempre ricordato di farlo, questo perchè il loro corpo si è adattato per essere più a suo agio nella posizione scomoda.

Quando cercano di stare seduti “dritti”, in realtà stringono i muscoli frontali e i tendini già eccessivamente accorciati e questo provoca restrizioni nella facilità di volume della respirazione; stringendo leggermente anche questi muscoli per rendersi più eretti causa la tensione in tutta la parte superiore del corpo e riduce la facilità di respirazione più profonda.

3. Migliora la circolazione e la digestione.

Quando si tratta del sistema digestivo, una corretta postura consente agli organi interni dell’addome di assumere la loro posizione naturale senza eccessiva compressione, che può interferire con il normale flusso e la funzione dell’apparato gastrointestinale.

Una postura scorretta e “scivolata” è stata definita come un fattore che contribuisce a diversi problemi digestivi dal reflusso acido alla costipazione e persino alle ernie.

4. Ti fa sembrare più magro e più giovane.

Quando hai una buona postura, prendi immediatamente 3-5 chili nel tuo aspetto. Ti farà sembrare più snella, più giovane e i tuoi vestiti saranno più belli.

5. Aiuta i muscoli e le articolazioni.

Una buona postura ci aiuta a mantenere le ossa e le articolazioni in un corretto allineamento in modo che i nostri muscoli siano usati correttamente, riducendo l’usura anormale delle superfici articolari che potrebbe causare artrite degenerativa e dolori articolari. Riduce anche lo stress sui legamenti che tengono insieme le articolazioni spinali, riducendo al minimo la probabilità di lesioni.

Una buona postura consente ai muscoli di lavorare in modo più efficiente, consentendo al corpo di utilizzare meno energia e, quindi, di prevenire l’affaticamento muscolare. Aiuta anche a prevenire affaticamento muscolare, disturbi da uso eccessivo e persino dolori alla schiena e muscolari.

6. Cambia il tuo stato d’animo.

La postura influenza anche il tuo stato d’animo e il tuo stato d’animo può influenzare la tua postura. Quindi, quando stai bene, sentendoti felice e sollevato, la postura tende ad essere verticale e aperta. Al contrario, le persone depresse e con dolore cronico, spesso siedono o stanno in piedi accasciati.

La prossima volta che ti senti depresso o sei ansioso per qualcosa, prova a cambiare posizione, alzati e respira profondamente. Una buona postura seduta e in piedi rende più facile respirare completamente e naturalmente, aiutando sia il rilassamento che la concentrazione, molte pratiche orientali come lo yoga e il tai-chi lavorano sulla postura.

7. Dorso sano

La postura corretta è un modo semplice ma molto importante per mantenere in salute le molte strutture intricate nella schiena e nella colonna vertebrale. Il supporto alla schiena è particolarmente importante per le persone che trascorrono molte ore seduti in una sedia da ufficio o in piedi tutto il giorno.

Non mantenere una buona postura e un adeguato supporto per la schiena può aggiungere tensione ai muscoli e stress alla colonna vertebrale. Nel corso del tempo, lo stress di una cattiva postura può modificare le caratteristiche anatomiche della colonna vertebrale, portando alla possibilità di costrizione dei vasi sanguigni e dei nervi.

Sedersi e in piedi con un corretto allineamento posturale permetterà di lavorare in modo più efficiente con meno fatica e tensioni sui legamenti e sui muscoli del corpo. Essere consapevoli di una buona postura è il primo passo per rompere vecchie cattive abitudini posturali e ridurre lo stress e la tensione sulla colonna vertebrale. Quindi fai quello che ti ha detto tua mamma e “Siediti dritto!