Molto probabilmente alla fine molte persone soffriranno di dolore alla spalla. Sia che il dolore sia dovuto a un infortunio o che una persona si sia semplicemente svegliata con il dolore, molti di noi  si preoccuperanno di avere un grave problema alla spalla. La posizione del dolore alla spalla potrebbe indicarci quale potrebbe essere il problema. Il dolore nella parte superiore della spalla è generalmente dovuto all’articolazione acromio-claveare (AC).

Le spalle possono darci fastidio in molte aree diverse. Le persone possono lamentarsi del dolore sul lato della spalla, nella parte anteriore della spalla o nella parte superiore della spalla. Il più delle volte un buon medico comprenderà la tua diagnosi ascoltandoti per qualche minuto. Questo fa capire quanto sia importante la posizione del dolore e la causa del dolore nel determinare perché la parte superiore della spalla fa male o scatta.

Il dolore alla spalla può verificarsi a causa di problemi legati all’età o all’attività prolungata come l’artrite. Anche il dolore nella parte superiore della spalla può iniziare a seguito di una lesione. Il tipo più comune di lesione che provoca dolore nella parte superiore della spalla è una caduta direttamente sul lato della spalla.

Articolazione acromio-claveare (AC).

L’articolazione acromio-claveare (AC) è la causa più comune di dolore o di scatti sulla parte superiore della spalla.

L’articolazione AC è creata dall’unione della clavicola e una porzione della scapola. Questo è un giunto molto piccolo, ma molto importante. Ogni volta che muovi la spalla, l’articolazione acromio-claveare si sposterà. Se sollevi qualcosa con la mano, tutta la forza passerà attraverso l’articolazione AC. Pertanto, se l’articolazione AC ti dà fastidio, la maggior parte delle attività potrebbe causare dolore. L’articolazione AC può far male a causa di recenti lesioni traumatiche, stress ripetitivo correlato all’età o all’attività.

L'articolazione acromio-claveare (AC) è la causa più comune che provoca dolore o scatti sulla parte superiore della spalla.

Lesioni articolari traumatiche

Separazioni AC: se hai subito un infortunio quando sei caduto sul lato della spalla, potresti avere una separazione dell’articolazione acromio-claveare. Una separazione dell’AC implica che i legamenti che normalmente tengono insieme l’articolazione AC siano stati feriti o strappati. Se i legamenti sono semplicemente tesi o allungati, noterai un leggero gonfiore, ma non avrai un dolore significativo.

Nelle lesioni articolari AC più gravi si noterà un gonfiore. A seconda della gravità della lesione ai legamenti che tengono unita l’articolazione AC, si può avere un piccolo gonfiore o uno molto allarmante. Alcuni di questi possono sembrare terribili.

Fratture distali della clavicola: un tipo unico di frattura della clavicola può verificarsi dopo una caduta sul lato della spalla. La parola distale significa “fine”. Quindi questa sarebbe una frattura dell’estremità lontana della clavicola vicino all’articolazione AC.

Queste fratture sono di solito gestite senza chirurgia. Ma molte fratture distali della clavicola non guariranno. Nonostante non guarisca, dopo 8-12 settimane la maggior parte di queste fratture distali della clavicola non causerà dolore. Se un osso rotto non guarisce, ma non fa male, lo chiamiamo una non-unione indolore. La chirurgia per le fratture della clavicola distale può essere molto delicata e rischiosa. La chirurgia spesso fallisce, le viti e le placche spesso falliscono e devono essere rimosse. La maggior parte di queste fratture viene gestita al meglio senza intervento chirurgico a meno che il chirurgo non ti offra un’ottima ragione per cui dovresti assumerti i rischi dell’intervento.

Infortuni per sforzo

Molte persone svilupperanno dolore nella parte superiore della spalla semplicemente a causa dell’attività e dello stile di vita. L’articolazione acromio-claveare è un’area molto comune in cui si può verificare l’artrosi. L’osteoartrosi dell’articolazione AC è molto comune in generale. Se eseguiamo una radiografia con persone di età superiore ai 45 anni troveremo evidenza di osteoartrite dell’articolazione AC.

La maggior parte delle persone con segni di osteoartrite dell’articolazione acromio-claveare non ha dolore all’articolazione. Ovviamente, senza dolore, non è necessario alcun trattamento. L’osteoartrosi dell’articolazione AC è probabilmente la causa più comune di “clic” sulla parte superiore della spalla. Sentire un clic in quest’area senza dolore non dovrebbe essere motivo di preoccupazione.

Una causa molto comune di dolore alla spalla nei culturisti è l’osteolisi dell’articolazione AC.  Osteolisi significa dissolvere l’osso. La clavicola è molto piccola. Ha una sezione trasversale molto piccola. Ciò significa che tutto il peso che spingi sta trasmettendo la sua forza attraverso quel piccolo osso. Con il passare del tempo ciò causerà stress e infiammazione. Quell’infiammazione può causare la rottura e la dissoluzione dell’osso se un culturista sviluppa l’osteolisi e desidera rimanere molto attivo in palestra, di solito richiedono un intervento chirurgico, altrimenti, se diminuiscono il peso che spingono, di solito si sentiranno meglio entro poche settimane, ma il dolore ritorna non appena ritornano al sollevamento pesi.