Yuri Verkhoshansky – Grandi Classici Scienze Motorie

Di:   Scienze Motorie  |  19 Marzo 2021

Il Dr. Yuri Verkhoshansky (Mosca, 1928 – Roma, 2010) è conosciuto come il padre della pliometria. Tuttavia il contributo che ha portato al mondo delle scienze motorie va ben oltre la semplice “invenzione” del cosiddetto shock method ed include alcune delle più rivoluzionarie innovazioni nel modo della periodizzazione dell’allenamento sportivo, dal modello di periodizzazione a blocchi all’adozione di un metodo di allenamento noto come metodo coniugato.

“Nature has provided man with the possibility to enhance his abilities in extreme situations, and we need to utilize it in the training of the high class athlete.”
Prof. Yuri Verkhoshansky

Yuri Verkhoshansky

Inizi

Il Dr. Yuri Verkhoshansky ha iniziato la sua carriera come allenatore di atletica leggera nei primi anni ’50 presso l’Istituto di Ingegneria Aerospaziale di Mosca. Grazie ad i successi ottenuti in pochi anni il Dr. Yuri Verkhoshansky è stato nominato come capo allenatore del Moscow United Team, una squadra di atletica leggera di calibro internazionale alla quale ha fatto parte anche il velocita Boris Zubov. Negli anni 60 il Dr. Verkhoshansky ha rivestito il ruolo di ricercatore e docente alla facoltà di biomeccnica dell’Istituto Nazionale per l’Educazione Fisica e lo Sport di Mosca.

Anni 90′

Negli anni 90 il Dr. Verkhoshansky è stato incaricato del ruolo di responsabile del Centro Nazionale di Ricerca in Teoria e Metodologia dell’Allenamento Sportivo in Russia. Nel 1992 Dr. Verkhoshansky è stato costretto a trasferirsi in Israele prima di raggiungere l’Italia dove per molti anni fino alla sua morte ha condotto ricerche presso il Comitato Olimpico Nazionale di Roma insieme a ricercartori del calibro di Carmelo Bosco. Verkhoshansky ha all’attivo oltre 500 pubblicazioni scientifiche e 20 monografie. I suoi articoli e libri sono stati tradotti in 22 lingue in 29 paesi diversi.

Grandi Classici

La pliometria

I primi studi sulla pliometria sono stati condotti negli anni 60 dal Dr. Verkhoshansky presso l’istituto di educazione fisica di Mosca. Con il termine pliometria si indica una serie di esercizi a corpo libero o con piccoli attrezzi che sfruttano il fisiologico ciclo di allungamento-accorgimento per massimizzare i livelli di potenza espressi in gesti di tipo balistico-esplosivo. Tuttavia il Dr. Verkhoshansky non ha coniato il termine pliometria ma ha usato piuttosto il termine “shock method” usato per la prima volta in un articolo pubblicato nel 1964.

Un modello di periodizzazione alternativo proposto dal Dr. Verkhoshansky nel primi anni 60 è stato ribattezzato come block periodization, una terminologia utilizzata dal Dr. Issurin autore del libro Block Periodization. Si tratta di un modello di periodizzazione con variazioni più frequenti di intensità e volume distinto in: multi-targeted block periodization, un modello più adatto a discipline sportive che richiedono una combinazione ottimale di capacita e abilità motorie diverse concentrated unidirectional training, un modello invece più adatto a discipline sportive che richiedono un grado di sviluppo notevole di un numero estremamente ridotto di capacità motorie (Y. Verkhoshansky, 2008).

Webinar Scienze Motorie TV+
Grandi Classici Scienze Motorie – Yuri Verkhoshansky

Docente: Antonio Squillante Trainer ATS, puoi vedere la sua biografia QUI

Puoi trovare questi contenuti e molto altro, accedendo a SCIENZE MOTORIE TV+
CLICCA QUI per Maggiori Informazioni