Nel 2017, il fatturato dell’industria dei club fitness e benessere globale ha totalizzato 83,1 miliardi di dollari, con 162,1 milioni membri che hanno visitato 201.000 club. Gli Stati Uniti guidano tutti i mercati in numero di club e iscritti con rispettivamente i numeri di 57,2 milioni e 36,540, il Brasile è secondo in numero di club a 34.509, e la Germania è il secondo in numero di membri a 10,1 milioni. Tutti e tre i mercati sono anche tra i primi 10 paesi in tutto il mondo con il primo posto negli Stati Uniti ($ 27,6 miliardi), la Germania al terzo posto ($ 5,6 miliardi) e il Brasile al decimo ($ 2,1 miliardi).

Il fitness è in piena espansione e rimane l’attività sportiva più popolare degli europei. Questo è il risultato del Rapporto sul mercato europeo della salute e dei club fitness 2018 di Europe Active e Deloitte.

  • Le iscrizioni ai club di salute e fitness sono cresciute del 4,0% a 60,0 milioni nel 2017
  • I ricavi totali dei fitness club sono stati di 26,6 miliardi di euro (+ 3,8% a valuta costante)
  • Il numero di strutture è aumentato del 3,2% a 59.055
  • I 30 più importanti operatori europei hanno rappresentato 14,1 milioni di soci, pari al 23,5% di tutti i soci
  • I primi 10 operatori hanno incrementato i ricavi del 4,0% a 3,1 miliardi
  • L’attività di fusione e acquisizione ha raggiunto un nuovo massimo nel 2017 con 20 importanti operazioni di M & A nel mercato degli operatori

Questi dati provengono dal rapporto sul mercato europeo della salute e del fitness, pubblicazione congiunta di EuropeActive e Deloitte, che rappresenta la relazione più completa sul mercato europeo della salute e del fitness e funge da preziosa fonte di informazioni per gli operatori del settore.

Secondo lo studio il mercato europeo della salute e della forma fisica ha continuato a crescere fortemente nel 2017, in quanto il numero totale di membri dei club è aumentato del 4,0% fino a toccare la straordinaria cifra di circa 60 milioni. Con una crescita associativa del 5,3% a 10,6 milioni di membri, la Germania ha rafforzato la propria posizione come paese con il più alto numero di iscritti, Regno Unito (9,7 milioni), Francia (5,7 milioni), Italia (5,3 milioni) e Spagna (5,2 milioni).

Top 5 mercati europei del fitness per adesione –
Crescita sociologica dei paesi di rango (rispetto al 2016)

1

Germania

10610000

5,30%

2

Regno Unito

9720000

5,10%

3

Francia

5710000

4,60%

4

Italia

5320000

1,30%

5

Spagna

5200000

2,80%

Note: Dati al 31.12.2017.
Fonti: EuropeActive / Deloitte

In termini di penetrazione del mercato, la Svezia si colloca al primo posto con il 21,4% della popolazione totale in possesso di una tessera di un club fitness. Tra gli altri paesi con alta penetrazione nei club fitness figurano la Norvegia (20,9%), la Danimarca (18,3%), i Paesi Bassi (17,0%) e il Regno Unito (14,8%).

Complessivamente, il 7,6% della popolazione totale era membro di un club di fitness, con un tasso di penetrazione del 9,1% per le persone di età pari o superiore ai 15 anni. Pertanto, gli elevati tassi di penetrazione nella maggior parte dei paesi dell’Europa settentrionale e centrale sono stati parzialmente compensati da una minore penetrazione del mercato in molti mercati del fitness dell’Europa meridionale e orientale.

Come indicato nella sezione relativa al gestore del club, i primi 30 operatori hanno aumentato il loro numero di membri del 9,5% a 14,1 milioni, che rappresentano il 23,5% del totale dei membri europei (+1,0 punti percentuali). Questo è un riflesso di un’ulteriore concentrazione sui grandi operatori.

Nella classifica dei grandi operatori europei, il Gruppo McFIT (1,73 milioni di membri) ha mantenuto la sua posizione di leader davanti a Basic-Fit (1,52 milioni), che ha registrato la crescita assoluta più alta nel mercato (+310.000). Con Pure Gym (0,92 milioni), Clever Fit (0,62 milioni) e The Gym Group (0,61 milioni).

I 5 migliori operatori europei di fitness club per adesione
Grado Crescita soci dell’operatore (rispetto al 2016)

1

McFit Group

1730000

6,80%

2

Basic-Fit

1520000

25,60%

3

Pure Gym

923000

12,60%

4

Clever Fit

620000

13,80%

5

The Gym Group

607000

35,50%

Note: dati al 31.12.2017
Fonti: EuropeActive / Deloitte

I ricavi totali dei fitness club nel 2017 sono stati di € 26,6 miliardi, con un incremento del 3,8% rispetto al 2016 a tassi di cambio costanti. In contrasto con la classifica dei soci, la classifica dei ricavi è guidata da tre operatori con concetti più costosi: David Lloyd Leisure (€ 483 milioni), Gruppo Migros (€ 388 milioni) e Virgin Active (€ 356 milioni).

Oltre ai dati chiave e ai profili dettagliati dei 30 migliori operatori europei di fitness club, il rapporto European Health & Fitness Market include i profili dei 19 mercati nazionali più grandi e le analisi delle attività di fusione e acquisizione, le implicazioni politiche dell’UE e il mercato globale delle attrezzature.

Herman Rutgers, membro del consiglio di amministrazione di EuropeActive e coautore del rapporto, ha commentato: “Il 2017 è stato un altro anno di forte crescita sia in termini di appartenenza che di valore di mercato. Ciò dimostra che i prodotti e i servizi del nostro settore rimangono altamente attraenti per i consumatori di tutta Europa e ci rendono fiduciosi di raggiungere l’obiettivo di 80 milioni di membri del settore entro il 2025.