Le Scienze Motorie si concentrano nello studio del corpo umano e del suo sviluppo, nel controllo motorio e meccanico, negli aspetti psicologici, storici, patologici e fisiologici legati ad esso. Il percorso formativo dedicato alle Scienze Motorie, richiede lo studio di anatomia, fisiologia, nutrizione, esercizio fisico preventivo, di prestazione e di riatletizzazione, psicologia generale, dello sviluppo, sociale, psicopedagogia e molte altre materie.

La laurea in Scienze Motorie offre una solida preparazione ai professionisti in vari settori della crescita umana, l’avanzamento dell’età, la preparazione fisica, la biomeccanica, la fisiologia, la promozione della salute, la psicologia dello sport e molte altre.

Gli esami necessari finalizzati al conseguimento della laurea riguardano biologia, chimica, biochimica, informatica, psicologia, educazione alla salute, fisica e sono indispensabili per conseguire una preparazione approfondita dei principi associati alla struttura umana e alla sua funzione.

E’ spesso difficile individuare un percorso di laurea coerente alle proprie aspettative e prerogative, a tal proposito può essere di aiuto sapere che la maggior parte dei Dottori in Scienze Motorie abbiano una spiccata sensibilità di operare in gruppo, una forte attenzione alla persona e amano profondamente lo sport.

Per quanto concerne l’aspettativa professionale, è bene sapere che la Laurea in Scienze Motorie permette l’accesso a differenti ambiti professionali:

– Impiego nelle palestre, centri e società sportive;
– Gestione e amministrazione degli ambienti legati al benessere, allo sport e al fitness;
– Lavoro domiciliare personalizzato;
– Formazione scolastica e privata;
– Comunicazione in ambito sportivo;
– Risorse umane;
– Affiancamento sanitario e Riatletizzazione;