Nicoletta Tinti

FORMAZIONE:
Nicoletta Tinti, atleta di ginnastica ritmica, ha partecipato alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996, cofondatrice della Compagnia InOltre, ingegnere civile.

PERCORSO:
Atleta di ginnastica ritmica, ha partecipato alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996, perchè e come ci si prepara durante 4 anni di allenamenti estenuanti per 5 minuti di gara. Oggi cofondatrice della Compagnia InOltre. Nicoletta non si è mai fermata e continua a stupire il mondo.

Nicoletta Tinti ha iniziato il suo percorso nello sport indirizzata fin da piccola dai genitori, convinti dell’importanza dell’attività fisica nella crescita dei bambini. All’età di 9 anni ha conosciuto la ginnastica ritmica alla quale si è appassionata e che ha continuato a praticare anche nell’adolescenza. All’età di 14 anni è stata convocata dalla Nazionale di Ginnastica Ritmica. Si trasferisce dunque a Milano, abbandonando uno stile di vita di un comune adolescente, praticando fino ad 8 ore di allenamento giornaliero in palestra e continuando il percorso scolastico.

In questo periodo di grandi sacrifici ha preparato l’esperienza sportiva più significativa che sono le Olimpiadi di Atlanta nel 1996 a cui ha partecipato insieme alle compagne della nazionale, senza riuscire però a raggiungere la finale a 6.

Tornata dall’esperienza olimpica, Tinti ha preferito lasciare la ginnastica, per proseguire l’obiettivo della laurea in ingegneria civile, sogno che coltivava sin da bambina. Così si trasferisce a Firenze, ma il bisogno di confrontarsi comunque con un’attività fisica si riaccende in lei per tanto decide di avvicinarsi alla danza, un’altra esperienza che le ha permesso di crescere ulteriormente e di provare tantissime emozioni. Fino a quando nel 2008 appunto ha dovuto scontrarsi con un grosso problema di salute, ponendola di fronte a nuovi obiettivi senza sconforto grazie alle esperienze nello sport.

Sito Professionale di Nicoletta Tinti

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
allenamento contro resistenza sport combattimento Allenamento contro la resistenza negli sport di combattimento e nelle arti marziali
Quando si parla di allenamento contro la resistenza, è bene specificare sin da subito che si tratta dell’allenamento con sovraccarichi. Tutti i praticanti... Read more » ...
problematiche articolari ed esercizio negli anziani Problematiche articolari ed esercizio negli anziani
Tra le patologie croniche che più caratterizzano gli anziani nel nostro paese, secondo i dati ISTAT, si confermano nel 2022 l’ipertensione e i... Read more » ...
osteoporosi ed esercizio fisico Osteoporosi ed esercizio fisico
Osteoporosi L’osteoporosi è una malattia dello scheletro caratterizzata da una bassa densità ossea e dal deterioramento della micro architettura del tessuto osseo, con... Read more » ...
test specifici negli sport da combattimento Test specifici negli sport da combattimento e arti marziali
Negli sport da combattimento così come nelle arti marziali, la valutazione gioca un ruolo chiave ma spesso questa viene effettuata solo da un... Read more » ...
sarcopenia senile esercizio fisico Sarcopenia senile, fragilità ed esercizio fisico
La sarcopenia è una condizione prevalentemente geriatrica, caratterizzata da una perdita graduale della massa e della funzione muscolare. È uno dei principali problemi... Read more » ...
funzionalità del core nelle arti marziali e negli sport di combattimento Funzionalità del core nelle arti marziali e negli sport di combattimento
Ormai è ben noto come la funzionalità del core ed il relativo allenamento è molto importante non solo nella componente sportiva ma anche... Read more » ...