Miriam Jahier

Nasce a: Torino
Lavora a: Torino

PERCORSO DI FORMAZIONE

Facoltà di studio:

  • Università degli studi di Padova

Titoli di Studio:

  • Laurea Magistrale in Psicologia

Specializzazioni:

  • Master in Psicologia dello Sport – Bionenergetica –
  • Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Alderian

 

CARRIERA PROFESSIONALE

Sport Praticati:
Calcio, Volley

Esperienze Lavorative:

Psicologa e Psicogeriatra presso Strutture convenzionate di Torino e Provincia per 17 anni , Psicologa e Psicologa dello Sport – da 20 anni – consulente presso Società sportive e Federazioni , seguo atleti di diverse discipline tennis,golf, dressage,scherma, nuoto, tiro con l’arco Conferenze e Formazione staff tecnici e management sportivo sulla figura dello psicologo dello sport , comunicazione, leadership, team building, assertività, emozioni, rinforzi, motivazione, coesione del team, performance, flow, stress, ansia

Attuale impiego:

Psicologa e Psicologa dello Sport, Psicoterapeuta libero professionista

Eventuali competizioni o studi di ricerca a cui hai preso parte:

  • Convegni Nazionali con relazioni dal 2004 a oggi
  • Tecniche di miglioramento della performance sportiva e lavorativa

 

DOMANDE PERSONALI

Quali sono o quali sono stati i tuoi mentori?

Padre, insegnante di ginnastica alle medie che giocava a basket, direttore della scuola di specializzazione

Quali testi di studio consigli?

  • Martens /Bump Psicologia dello Sport –Manuale per gli allenatori –collana scienza e sport / BORLA
  • Bruna ROSSI Processi mentali e sport – Scuola e Sport
  • Richard BUTLER Psicologia e attività sportiva – Guida pratica per migliorare la prestazione – Il pensiero Scientifico Editore
  • Basmajan Il Biofeedback – Aspetti teorici ed applicazioni pratiche
  • Giusti/Montanaro/Iannazzo Psicoterapie Integrate Masson (seconda Edizione)

Quali sono le tue fonti di aggiornamento?

  • Congressi
  • SipSIS
  • letteratura
  • Internazionale
  • confronto tra colleghi
  • eventi vari scientifici e sportivi
  • Riviste scientifiche

Cosa pensi delle Scienze Motorie oggi e cosa pensi dovrebbero essere in futuro?

Oggi le Scienze Motorie si occupano dello studio delle attività fisiche e dello sport mettendo in relazione teorica aspetti inerenti la medicina , la psicologia, la fisiologia ,  la didattica ma nella pratica l’uomo viene ancora considerato poco per i suoi aspetti mentali che lo caratterizzano

 

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
attività fisica adattata nei soggetti parkinsoniani Attività fisica adattata nei soggetti parkinsoniani

Il morbo di Parkinson è una malattia neurodegenerativa che provoca disfunzioni motorie e cognitive. Tale patologia è il risultato di un danno alla via nigrostriatale dopaminergico d... ...

Corso Personal Trainer ATS Corso Personal Trainer per diventare PT Professionista
Selezionare un percorso per conseguire il Diploma Personal Trainer Professionista, è una scelta importante per il proprio futuro personale e lavorativo. Lo studio... Read more » ...
Tennis - Senso Buzz App Il mondo del Tennis parla di SensoBuzz e Salvatore Buzzelli

Salvatore Buzzelli, Ricercatore nel campo della metodologia di allenamento e preparazione atletica nel tennis, Preparatore Fisico e Autore di «Tennis – La nuova scienza della P... ...

Frank-Casillo-Dimagrimento-Veloce -51 kg in 8 mesi – DIMAGRIMENTO. Frank Casillo parla con i Risultati.
Precisiamo subito che -51kg si riferisce ai kg di massa grassa eliminata e analizzata con bioimpedenziometro. Il soggetto ha poi acquisito 10kg di... Read more » ...
La funzione del controllo visivo in presenza di distrattori percettivi

Analisi dei tempi di reazione in una riconfigurazione del fuoco attentivo in presenza di distrattori percettivi rapportata ad una funzionalità nello sport.

...
Campi di applicazione della Coppettazione

La coppettazione è un’antichissima tecnica terapeutica che nasce all’interno di un contesto che fa riferimento alla medicina popolare ed in particolar modo che affonda le sue rad... ...