Massimo Spattini

FORMAZIONE:
Massimo Spattini è laureato in Medicina e Chirurgia, Specializzazione in Medicina dello Sport, Specializzazione in Scienza dell’Alimentazione

PERCORSO:
Massimo Spattini è stato attratto da sempre dallo sport e in particolare dal bodybuilding perché apprezzava quel tipo di fisico che aveva ammirato in molti dei suoi film preferiti. L’obiettivo di Massimo è sempre stato la cura del corpo, della salute e della mente ed è per questo che subito dopo la maturità classica ha deciso di iniziare il suo percorso formativo facendo medicina e chirurgia, nella convinzione che quel tipo di competenze lo avrebbero aiutato a raggiungere l’obiettivo di costruire il suo corpo.

Perciò, mentre si allenava e si affermava come atleta, si è specializzato anche in Medicina dello Sport e in Scienza dell’Alimentazione. L’approccio all’allenamento con i pesi è stato casuale ed è avvenuto quando aveva 17 anni, perché, in seguito a un infortunio, ha dovuto sospendere tutti gli sport dinamici che praticava a livello agonistico (tennis, sci, motocross…) e si è dedicato solo ai pesi.

Non soddisfatto di quello che trovava in Italia Massimo Spattini ha deciso nel 1984 di andare in america, a Los Angeles, nella patria del fitness. Qui si è confrontato con i migliori atleti del mondo ed è stata l’esperienza determinante per tutta la sua carriera, in particolare per aver approfondito tutto quello che riguardava la personalizzazione dell’allenamento.

I miglioramenti importanti ottenuti in quel periodo gli hanno fatto capire che quella era la sua strada. Infine l’uscita del film “Rocky” ha fatto il resto.

 

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
Analisi biomeccanica del movimento attraverso i grafici angolo-angolo

Nelle analisi biomeccaniche e più in genere nella misurazione del movimento umano si è soliti trasporre in forma grafica e in funzione del tempo alcune variabili come ad esempio la ... ...

efficacia del metodo pilates Efficacia del Metodo Pilates: riscontri scientifici

Il Metodo Pilates è una ginnastica Funzionale, Posturale a carattere Globale che trova le sue origini alla fine del 1800. Esso si ispira ed utilizza molti degli esercizi del repertor... ...

psico-neuro-endocrino-immunologia Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia: PNEI

La Psico Neuro Endocrino Immunologia (PNEI) studia le reciproche interazioni tra sistema nervoso, sistema endocrino e sistema immunitario.

...
modello IZOF Il modello IZOF

Il modello IZOF (modello delle Zone Individuali di Funzionamento Ottimale) cerca di spiegare la prestazione sportiva dal punto di vista dell’atleta indagando le emozioni che garanti... ...

percezione dello sforzo fisico Percezione dello sforzo nell’attività fisica

La scala di percezione dello sforzo (Rate of Perceived Exertion, RPE), definita anche Scala RPE, o Scala di Borg è uno strumento ampiamente validato scientificamente per valutare la ... ...

Il sovrallenamento: un evento da considerare

La sindrome da sovrallenamento o overtraining lo possiamo definire come accumulo di stress derivante dall’allenamento che produce un decremento della performance a lungo termine... ...