Marco Giovannelli

Nasce a: Amatrice (Rieti)
Lavora a: Acqualagna e Urbino

PERCORSO DI FORMAZIONE

Facoltà di studio:
Università degli Studi di Urbino

Titoli di Studio:
Laurea in Scienze Motorie

Specializzazioni:

  • Specializzato in Scienze e Tecniche dell’Attività Sportiva,
  • Corso Abilitazione Preparatore Atletico Professionista FIGC Coverciano

Eventuali altre esperienze:

Ph.D Student Facoltà di Scienze Motorie di Urbino

 

CARRIERA PROFESSIONALE

Sport Praticati:
Calcio

Esperienze Lavorative:

  • 2007-2008 Urbino Calcio Under 18 (Campionato Regionale Marche); Handball Ancona (Serie A-1);
  • 2008-2009 Urbino Calcio 1921 (Campionato Eccellenza Marche); Handball Ancona (Serie A-1);
  • 2009-2010 Sansovino Calcio 1934 (Campionato Eccellenza Toscana) metà stagione; Bikkembergs Fossombrone Calcio 1949  (Campionato Nazionale Dilettanti Girone D) dal 28-12-2009.
  • 2010-2011  Civitanovese Calcio 1919 (Campionato Nazionale Dilettanti Girone F)
  • 2011-2012 Consulente per la preparazione fisica PRB Young Soccer Fermignano;  AC Cesena (Campionato Nazionale Serie A TIM) dal 10-11-2011  (Mister Arrigoni, Mister Beretta)
  • 2012-2013 ASD PRB Fermignano Calcio(Campionato Provinciale/Regionale Pesaro, Marche; Juniores, Allievi,Giovanissimi);Consulente per la preparazione fisica  ASD Vis Fermignano(Campionato regionale di 2° categoria  girone A,  Pesaro; Marche)Consulente per la preparazione fisica ASD Urbania Calcio 1920(Campionato Regionale di Eccellenza Marche) dal 17/12/2012
  • 2013-2014  ASD  Fermignano Calcio(Campionato Provinciale/Regionale Pesaro, Marche; Juniores, Allievi,Giovanissimi);(Campionato regionale di 2° categoria  girone A,  Pesaro; Marche)Consulente per la preparazione fisicaASD Urbania Calcio 1920(Campionato Regionale di Eccellenza Marche)
  • 2014-2015 F.C. Parma (Campionato Nazionale Primavera Seria A-Serie B TIM) (Mister Hernan Crespo)Consulente per la preparazione fisica  ASD  Fermignano Calcio(Campionato Provinciale/Regionale Pesaro, Marche; Juniores, Allievi,Giovanissimi);(Campionato regionale di 2° categoria  girone A,  Pesaro; Marche)
  • 2015-2016 Modena FC 1912 (Campionato Nazionale Serie B) (Mister Hernan Crespo)Consulente per la preparazione fisica  ASD  Fermignano Calcio(Campionato Provinciale/Regionale Pesaro, Marche; Juniores, Allievi,Giovanissimi);(Campionato regionale di 2° categoria  girone A,  Pesaro; Marche

Eventuali competizioni o studi di ricerca a cui hai preso parte: 

  • Castagna C., Barbero JC, Giovannelli M.,Impellizzeri FM, .“Match demands of youth female soccer”,Coaching and Sport Science Journal, 2, 2008;
  • Castagna C., Barbero JC, Giovannelli M., Rampinini E., Impellizzeri F., “Yo-yo Intermittent recovery test and match performance in youth soccer” Coaching and Sport Science Journal, 2, 2008;
  • Castagna C., Ganzetti M., Di Troilo M., Giovannelli M., Rocchetti A., Manzi V., “Concurrent Validity of Vertical Jump performance assessment systems” Journal of Strength and Conditioning Research 2010
  • Castagna C., Giovannelli M., Manzi V., “Risposte fisiologiche e ripetibilità dei super small sided games: 5v5”. Notiziario del Settore Tecnico FIGC, (4: 28-32) 2014
  • Di Troilo M., Castagna C., Grassi E., Giovannelli M., Caprino D., Stocchi V., . “Upper and lower limb force-velocity curves measured in high-level handball team”, Coaching and Sport Science Journal, 2, 2008;
  • Federici A., Giovannelli M., .“Modelli, figura umana e record, analisi e tendenze tra mito e realtà nel mondo del fitness e dello sport”. Educazione Fisica e Sport nella scuola Anno LIX, n°202/204 Luglio/Dicembre 2006;
  • Giovannelli M., Manzi V., Castagna C., .“La valutazione da campo della resistenza: lo yo-yo intermittent recovery test”, Coaching and Sport Science Journal, 3, 2008;.
  • Giovannelli M., Andreani M., Bartolucci C., Testa I.; .“Un doping obbligatorio: il deficit di GH nell’adulto” Informer in Endocrinologia periodico di aggiornamento professionale per l’endocrinologo n°10/2009;
  • Giovannelli M., Castagna C., Perondi F., Ferretti F.,”Il controllo del carico interno nel calcio”, Tesi corso preparatore atletico professionista FIGC, 2011, pubblicata nel sito www.settoretecnicofigc.it
  • Giovannelli M. “ Le tre scale di valutazione”, Il nuovo calcio, n°260, 2014
  • Giovannelli M. “The Internal Load Analysis in soccer”,Ed.Lap, Lambert Academic Publishing, Monograph, 2016 (In allegato copertina della monografia)

 

DOMANDE PERSONALI

Quali sono o quali sono stati i tuoi mentori?

Prof. Carlo Castagna

Quali testi di studio consigli?

  • L’Allenamento fisico ottimale di Jurgen Weineck ed Calzetti-Mariucci;
  • La preparazione fisico-atletica del calciatore di Jens Bangsbo ed Calzetti-Mariucci;
  • La fisiologia del calcio di Jens Bangsbo, ed Kells
  • Fisiologia dell’esercizio fisico e dello sport di Wilmore e Costill, ed Calzetti-Mariucci

Quali sono le tue fonti di aggiornamento?

  • Articoli scientifici (Pub Med, Google Scholar, Scopus)
  • Corsi Coni
  • Corsi FIGC
  • Corsi Università
  • Corsi FIPE

Cosa pensi delle Scienze Motorie oggi e cosa pensi dovrebbero essere in futuro?

Le scienze motorie oggi andrebbero valorizzate maggiormente in Italia a livello di formazione professionale, bisognerebbe unire la teoria alla pratica e la pratica alla teoria maggiormente, formare gente in grado di saper lavorare nella scuola,nella società e nello sport ad alto livello con maggiore sicurezza e con riconoscenza economica. Il futuro dovrebbe essere questo: Contratti di lavoro per il laureato in scienze motorie in ogni ambito lavorativo, sia nello sport dilettantistico tanto quanto nello sport professionistico, siamo persone laureate in quell’ambito e come tale vanno riconosciute, basta alle figure intermedie, i soldi per fare ciò ci sono. Stabilire nelle società dilettantistiche un contratto di lavoro reale, in primis lo Stato deve trovare una soluzione. Volere è potere. Si creerebbero posti di lavoro per tutti. Futuro = LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE IN UNA POSIZIONE SOCIALE E CULTURALE CONCRETA!

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
psico-neuro-endocrino-immunologia Psico-Neuro-Endocrino-Immunologia: PNEI

La Psico Neuro Endocrino Immunologia (PNEI) studia le reciproche interazioni tra sistema nervoso, sistema endocrino e sistema immunitario.

...
modello IZOF Il modello IZOF

Il modello IZOF (modello delle Zone Individuali di Funzionamento Ottimale) cerca di spiegare la prestazione sportiva dal punto di vista dell’atleta indagando le emozioni che garanti... ...

percezione dello sforzo fisico Percezione dello sforzo nell’attività fisica

La scala di percezione dello sforzo (Rate of Perceived Exertion, RPE), definita anche Scala RPE, o Scala di Borg è uno strumento ampiamente validato scientificamente per valutare la ... ...

Il sovrallenamento: un evento da considerare

La sindrome da sovrallenamento o overtraining lo possiamo definire come accumulo di stress derivante dall’allenamento che produce un decremento della performance a lungo termine... ...

Catene muscolari: definizione e tipologie

Le catene muscolari generano delle traiettorie di movimento abbastanza definite e caratteristiche che possono essere chiamate catene…

...
reactive strength index Reactive strength index: cosa è?

Il Reactive Strength Index (RSI) è un test di valutazione funzionale nato per valutare la capacità di forza reattiva, ossia la capacità di utilizzare il fisiologico ciclo di allung... ...