Marco Freddolini

FORMAZIONE:
Marco Freddolini è un Ingegnere Biomedico, laureato in Italia, all’università di Pisa, in Ingegneria Biomedica.

PERCORSO:
Marco Freddolini si è laureato in Italia, all’università di Pisa, in Ingegneria Biomedica con una tesi sperimentale in bioinformatica. Ha poi proseguito i suoi studi in Inghilterra, alla University of Surrey di Guildford, dove ha completato un Master of Science Degree, sempre in Ingegneria Biomedica con tesi sperimentale in bioingegneria.
Per la tesi ha progettato un prototipo di sistema cardiaco (fatto con piccole pompe idrauliche) che simulava il comportamento del cuore e della circolazione a livello celebrale su un manichino per valutare gli effetti della sindrome del bambino scosso.

Terminato il master, Marco è stato selezionato alla University of Roehampton a Londra per un dottorato di ricerca sulla biomeccanica della schiena. Lo scopo del suo progetto era capire quali potevano essere le differenze biomeccaniche tra soggetti sani e soggetti affetti da low back pain, praticamente il mal di schiena comune.

Negli ultimi anni ha lavorato presso l’Istituto di Ricerca Traslazionale per l’Apparato Locomotore, dove era responsabile del laboratorio di biomeccanica e dove si occupava di eseguire valutazioni biomeccaniche funzionali, utilizzando apparecchi per l’analisi del movimento, su pazienti ortopedici e sportivi, sia per fini clinici sia per fini di ricerca.

Nel centro si occupava anche del laboratorio di bioingegneria dove hanno realizzato progetti di ricerca sia per l’istituto sia per aziende esterne, utilizzando macchine per la caratterizzazione meccanica (Loading Frame Machine), simulatori di articolazione per testare protesi e tecniche chirurgiche su preparati anatomici e stampanti 3D.

 

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
Modello di prestazione Modello di prestazione

Individuazione delle esigenze funzionali attraverso l’analisi del modello di prestazione: «l’operatore può rifarsi a quello che viene definito come metodica modello di prestazio... ...

immunonutrizione L’immunonutrizione chiave della longevità

Non si tratta solo di seguire una dieta o di assumere un integratore, l’immunonutrizione è una orchestrazione più complessa della risposta ormonale e genetica.

...
antropometria e bioimpedenziometria Antropometria e bioimpedenziometria

La valutazione Antropometrica e quella bioimpedenziometrica rappresentano ad oggi due tecniche “low cost” facilmente utilizzabili e anche trasportabili, attraverso le quali è imp... ...

potenziamento esercizio funzionale Potenziamento nell’Esercizio Funzionale

Cometti individua negli esercizi di forza e potenziamento muscolare delle dinamiche vicine a quelle di gesti più complessi, come quelli sport specifici.

...
chinesiologia della caviglia Chinesiologia e funzionalità della caviglia

La caviglia è un segmento del corpo che interviene in tantissimi movimenti della vita quotidiana e sportiva. Una articolazione molto particolare, perché da un punto di vista anatomi... ...

Camminare veloce in gravidanza Camminata veloce in gravidanza pro e contro

Le tre scuse più utilizzate dalle gestanti per rimanere sedentarie sono mancanza di tempo, fatica, mancanza di energie e disconfort fisico.

...