Domenico Pellegrini

FORMAZIONE:
Domenico Pellegrini, Medico, Specializzato in Farmacologia, Prof. Associato, Docente al Corso di Laurea in Scienze Motorie dell’Università di Firenze.

PERCORSO:
Domenico Pellegrini è un professore stimato e apprezzato da molti studenti e professionisti delle Scienze Motorie, sia come scienziato che per la grande capacità di dialogare e stimolare all’apprendimento.

Domenico Pellegrini ha iniziato il suo percorso di studi nell’ambito della Medicina. Pellegrini, che aveva interessi nell’ambito della neurofarmacologia e la psicofarmacologia, ha svolto la sua tesi con i docenti Mannaioni e Moroni, all’Istituto di Farmacologia, dove rimase anche dopo la laurea e dove si appassionò sempre di più nell’ambito della ricerca, mettendo un po’ da parte l’attività clinica.

Nei primi anni ’90 si spostò negli Stati Uniti dove si è fermato per circa due anni, per poter perfezionare le metodiche e le idee, conoscere persone e ambienti nuovi, ed è proprio a questo punto che scelse la ricerca sulla neurofarmacologia come strada da intraprendere. Pellegrini, rientrato in Italia nel ’95, diviene ricercatore di ruolo all’università e nel ’99 venne contattato dal presidente della facoltà, il Prof. Catini, per insegnare proprio farmacologia nella facoltà che da percorso ISEF stava diventando Scienze Motorie.

 

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
marker sovrallenamento Marker del sovrallenamento
La prima domanda da porsi quando si ha il sospetto di una sindrome da sovrallenamento (OTS) è sicuramente quella di sapere se nell’ultimo... Read more » ...
sovrallenamento Sovrallenamento: cause ed effetti
Definizione della sindrome da sovrallenamento La sindrome da sovrallenamento, abbreviata anche con la sigla “OTS” (overtraining syndrome) è una risposta “maladattativa” dell’organismo a... Read more » ...
Rigidità articolare dell’anca
L’anca è l’articolazione tramite quale l’arto inferiore si congiunge al cingolo pelvico o bacino. È detta anche articolazione coxo-femorale poiché la testa del... Read more » ...
metodo emom Strategia di allenamento al femminile: metodo Emom
La sigla Emom in inglese significa “every minute on the minute”, tradotto “ogni minuto al minuto”. Questa strategia di allenamento si presenta come... Read more » ...
forza settore giovanile calcistico La forza nel settore giovanile calcistico
Allenare la forza nei giovani atleti? I dibattiti al riguardo, nel corso degli ultimi anni, sono stati molto frequenti. È bene propendere per... Read more » ...
Scoliosi e respirazione diaframmatica
La scoliosi è una curva tridimensionale anomala del rachide caratterizzata da un movimento di torsione vertebrale e una riduzione delle curve sagittali. È... Read more » ...