Carlo Voltolini

Nasce a: Siena
Lavora a: Bologna

PERCORSO DI FORMAZIONE

Facoltà di studio:
Università degli Studi di Firenze

Titoli di Studio:
Laurea Triennale in Scienze Motorie

Eventuali altre esperienze:
Certificazione CFSC (Certified Functional Strenght Coach) Metodo Michael Boyle

 

CARRIERA PROFESSIONALE

Sport Praticati:
Basket, Atletica leggera, Calcio, Triathlon

Esperienze Lavorative:

  • Inizi nel calcio come preparatore dei portieri e della squadra in categorie dalla seconda alla promozione
  • 4 anni nel Siena calcio settore giovanile e simultaneamente USE Basket settore giovanile prima squadra (B2), Pallacanestro Firenze (B1)
  • dal 2012-2013 Montepaschi Mens Sana Basket Siena (settore giovanile e assistente preparatore in prima squadra)
  • dal 2013-2014 Montepaschi Mens Sana Basket Siena prima squadra (campionato italiano, Eurolega e Eurocup)
  • dal 2014 preparatore fisico Virtus Bologna

Attuale impiego:
Preparatore atletico alla Virtus Bologna

DOMANDE PERSONALI

Carlo Voltolini, quali sono o quali sono stati i tuoi mentori?

  • Alberto Andorlini
  • Sandro Bencardino
  • Giustino Danesi
  • Francesco Cuzzolin

Quali testi di studio consigli?

  • “Meridiani miofasciali” di T. Myers, “Muovere l’allenamento”
  • “Allenare il Movimento” di A. Andorlini e “Avanzamenti dell’allenamento Funzionale” di M.Boyle.

Quali sono le tue fonti di aggiornamento?
Corsi Federali, confronto con altri colleghi, corsi on line

Cosa pensi delle Scienze Motorie oggi e cosa pensi dovrebbero essere in futuro?
Credo che oggi e in futuro le Scienze Motorie debbano avvicinarsi di più, nel campo dell’allenamento di atleti, alle reali esigenze sia di campo che organizzative.  Lo stesso discorso vale per coloro i quali intraprendono la carriera di personal trainer.

 

Visualizza il Profilo Professionale sul Registro Professionisti Scienze Motorie

Altri Articoli

Gli ultimi articoli nel mondo delle Scienze Motorie
carico fisico Il carico fisico

Ogni processo allenante e più in generale il miglioramento delle qualità fisiche si fonda sul principio base dell’adattamento.

...
ginnastica correttiva Introduzione alla Ginnastica Correttiva

La catena muscolare non è altro che un insieme di muscoli intimamente connessi tra loro con una specifica finalità funzionale, svincolandosi dalla “teoria” dei muscoli isolati c... ...

fascia Fascia: anatomia e funzione

La fascia è un tessuto visco-elastico ininterrotto con formazione tridimensionale, essa circonda e collega ogni muscolo e organo.

...
match analysis Match analysis

La match analysis ha molte definizioni in letteratura e ogni autore ne ha sottolineato degli aspetti peculiari. In generale attraverso la match analysis vengono studiati, registrati e... ...

allenamento per la massa Dimagrire con l’allenamento per la “massa”

Non vi è differenza alcuna tra allenamento per la “massa” ed allenamento per il “dimagrimento o definizione”.

...
controllo motorio Il controllo motorio

Le teorie sul controllo motorio sono state trattate in maniera molto dettagliata da diversi autori con diverse teorie a riguardo, dalle quali sono state estrapolate delle informazioni... ...