Il principio di specificità afferma che l’allenamento sportivo deve essere pertinente e appropriato allo sport per il quale l’individuo si allena per produrre l’effetto desiderato. Inoltre, la formazione dovrebbe passare dal condizionamento generale alla formazione specifica per le particolari abilità richieste in quello sport o attività. 

In sostanza, la formazione sulla specificità significa che devi eseguire l’abilità per migliorarla. È il principio alla base di quel vecchio detto, “la pratica rende perfetti”.

Da generale a specifico

Per svolgere la maggior parte degli sport e attività fisiche, è necessario un livello base di fitness. Sia che tu giochi a calcio o a basket o ti stia allenando per una maratona, hai bisogno di un condizionamento aerobico. È una componente essenziale della formazione generale di qualsiasi atleta.

Il principio di specificità del condizionamento sportivo entra in gioco quando un atleta desidera eccellere in uno specifico sport o attività. La tua formazione deve passare da pesi generici di sollevamento e cardio a molto specifici, quindi include l’esecuzione di quell’esercizio o abilità. Per essere un buon ciclista, devi pedalare. Un corridore dovrebbe allenarsi  correndo  e un nuotatore dovrebbe allenarsi nuotando.

Negli sport che richiedono un insieme più ampio di abilità, un programma di allenamento può abbattere diversi componenti in modo da allenarsi specificamente per ognuno. Ad esempio, nel baseball ti allenerai per battere, prendere, lanciare o lanciare. Nel basket, l’allenamento consisteva in agilità e scoppi di velocità, oltre che nella precisione di tiro.

L’allenamento imita l’azione e le abilità che saranno necessarie nel gioco o nell’attività. Può concentrarsi su qualsiasi combinazione di componenti fitness, come forza, potenza e resistenza. Ad esempio, mentre un maratoneta si allenerà di più per resistenza e forza, un sollevatore di pesi è più interessato alla forza e alla potenza.

Il principio di specificità afferma che l'allenamento sportivo deve essere pertinente e appropriato allo sport per il quale l'individuo si allena

Benefici

L’obiettivo principale della specificità dell’allenamento è condizionare i muscoli che verranno utilizzati nell’attività. Nel corso del tempo, sviluppi memoria muscolare per azioni specifiche in modo da poterle eseguire senza doversi concentrare su di esse.

Mentre ti alleni, sei in grado di padroneggiare le abilità di cui hai bisogno e imparare la forma migliore da usare. Puoi anche progredire alle variazioni di apprendimento di quelle abilità, che potrebbero essere ancora più utili durante un gioco o un’attività.

Se ti stai allenando per correre una gara, ad esempio, lavorerai sulla tua velocità e resistenza. Ma vuoi anche allenarti in condizioni che possano imitare la stessa gara. Ciò include l’allenamento nello stesso tipo di terreno e condizioni meteorologiche fino alla distanza e al passo richiesti. Anche se potresti semplicemente correre su un tapis roulant, questo non ti preparerebbe mentalmente e fisicamente per le varie condizioni che troverai in una corsa su strada.

Svantaggi

Un programma di allenamento ben progettato non trascura aspetti di fitness che non sono specifici per uno sport. Hai ancora bisogno di mantenere la forma fisica e bilanciare lo sviluppo dei gruppi muscolari opposti. Se ti concentri solo su esercitazioni e abilità specifiche per il tuo sport, potresti finire sbilanciato. Questo potrebbe inibire la tua capacità atletica e le tue prestazioni a lungo termine.

I sei principi del condizionamento sportivo

I sei principi del condizionamento sportivo  sono la pietra angolare di tutti gli altri metodi di allenamento efficaci. Questi coprono tutti gli aspetti di una solida base di allenamento atletico:

Differenze individuali
Ognuno è unico, quindi la formazione deve essere adattata a ciascun individuo.

Sovraccarico

Per migliorare la tua forma fisica, devi aumentare lo stress o caricare i muscoli.

Progressione

Man mano che migliora il tuo livello di forma fisica, l’allenamento dovrebbe diventare più difficile e il carico di lavoro maggiore.

Adattamento

La capacità del tuo corpo di adattarsi nel tempo a un aumento dell’esercizio può dettare il tuo allenamento.

Usa e disuso

Per mantenere il condizionamento, devi continuare a usare i muscoli.

Specificità

Allenamento per una particolare attività atletica.

Il principio di specificità afferma che l'allenamento sportivo deve essere pertinente e appropriato allo sport per il quale l'individuo si allena

Una volta messo insieme, il programma di allenamento più logico prevede un approccio periodico che cicla l’intensità e gli obiettivi di allenamento. L’allenamento deve essere specifico non solo per il tuo sport ma per le tue abilità individuali. Ciò include la tolleranza allo stress da allenamento, la recuperabilità e gli obblighi esterni, tra gli altri.

È anche importante aumentare i carichi di allenamento nel tempo, consentendo ad alcuni allenamenti di essere meno intensi di altri. Anche la formazione deve essere regolare. Le sessioni dovrebbero essere abbastanza frequenti da prevenire un effetto di trattenimento e forzare un adattamento a ciò che potresti incontrare nel giorno della gara o del gioco.

Conclusioni

I migliori programmi di allenamento atletico offriranno un programma a tutto tondo che si applica ai principi del condizionamento sportivo. La specificità del tuo allenamento dipenderà dal tuo sport preferito e dai tuoi bisogni individuali. Tieni presente, tuttavia, che lo sviluppo di grandi capacità atletiche non dovrebbe essere troppo mirato e includere elementi che funzionano sulla tua forma fisica complessiva.


Riferimenti:

  • Kenney WL, Wilmore JH, Costill DL, Wilmore JH. Physiology of Sport and Exercise. Champaign, IL: Human Kinetics; 2015.