L’accesso alle università e ai corsi di laurea in Scienze Motorie è a numero chiuso, l’ingresso è riservato a coloro i quali superano il test di ammissione. Tale test consiste nella compilazione di un questionario che prevede domande a scelta multipla, basate sui programmi della scuola superiore; il test di ammissione per Scienze Motorie si suddivide in quattro macro-argomenti: biologia e chimica, sport, logica e matematica e cultura generale. Sono presenti anche quesiti per rivelare la predisposizione del candidato nei confronti della carriera universitaria che si accinge ad intraprendere. Proprio per questo alcuni atenei prevedono lo svolgimento anche di una prova fisica.

Per essere ammessi al test per i corsi di laurea in Scienze Motorie è necessario avere i seguenti requisiti:
• Cittadinanza italiana
• Cittadinanza europea
• Essere cittadini non comunitari, art. 26 legge n. 189/20021
• Essere cittadini non comunitari residenti all’estero
• Diploma di scuola secondaria superiore ottenuto in Italia o all’estero
• Non essere già iscritti al Corso di laurea in Scienze Motorie o aver già conseguito una laurea in Scienze Motorie.

Allegato all’articolo l’esempio di un test di ammissione per Scienze Motorie.

Test Ammissione Scienze Motorie


Categoria: Articoli