Lo Strappo è una delle specialità della pesistica che assieme allo Slancio costituisce il programma olimpico.
Durante questo gesto tecnico, l’atleta, in posizione accovacciato, afferra la barra del bilanciere e con un unico rapido movimento, porta il bilanciere all’altezza delle spalle. Nella successiva fase s’inserisce sotto la sbarra per poi distendere le gambe e tornare in posizione eretta mantenendo il sollevamento del bilanciere per 2 secondi.

Attuale record mondiale maschile nella categoria maggiore maschile (+ 105 kg) è di 214 kg dell’iraniano Behdad Salimi Kordasiabi.
nella categoria femminile (+75 kg) appartiene alla sudcoreana Jang Mi-Ran, di 140 kg.

Carlo Varalda, Ph.D, Dott. in Scienze Motorie, Allenatore, Docente e Direttore Sportivo Nazionale Federazione Italiana Pesistica, Docente presso lo IUSM di Roma, spiega con grande chiarezza le fasi e le caratteristiche dello Strappo nella pesistica. L’apprendimento di ogni specifica fase di tale gesto, è molto utile per essere integrata, in base alle caratteristiche atletiche e sport specifiche, nella preparazione fisica di ogni atleta.

Esegue gli esercizi: Fabio Failla
Atleta e tecnico di pesistica- Studente in Scienze Motorie
Componente Comitato Regionale FIPE Toscana

Lunedì 11 Maggio 2015 sarà pubblicato il TalkShow con Carlo Varalda e Giacomo Catalani su www.scienzemotorie.com

Iscriviti al Registro e sarai informato con tutti i prossimi aggiornamenti:
www.scienzemotorie.com/registro/