L’operatività del metodo Esercizio Correttivo® è interamente basata sullo studio a monte della funzionalità posturale e muscolare sia statica che dinamica dell’utente che si rivolge allo specialista. La valutazione funzionale viene svolta quindi attraverso specifici assessment statici e dinamici sia di base che avanzati, volti allo studio sia dello sportivo che del sedentario. La valutazione, in questa maniera, assume due ruoli determinati: da un lato quello di “spartiacque” tra il funzionale e il disfunzionale, e dall’altro, quello di “fermo immagine” e baseline di partenza per futuri confronti e la misurazione degli effetti e delle modifiche indotte dai protocolli di Esercizio Correttivo®.

Le caratteristiche dei test e delle procedure di valutazione della funzionalità posturale e muscolare sono poche e semplici come anche per altri metodi:

  • I test devono essere semplici e facilmente eseguibili anche in condizioni di spazi ristretti,
  • I test possono essere svincolati da sistemi di misura elettronica ma sicuramente ampliati e migliorati da tali sistemi di misurazione,
  • La praticità e la velocità di esecuzione dei test (specie quelli manuali di forza) è fondamentale per un eventuale utilizzo anche durante la seduta allenante così da fornire un feedback immediato anche all’utente,
  • La misurazione quantitativa è utile solo se svolta su test che la consentano senza fonti di errore eccessive, inutile invece in quei test che impongono compromessi importanti per effettuare una misurazione,
  • La valutazione qualitativa viene svolta attraverso l’osservazione dell’operatore che riporta le sue valutazioni su schede e report precompilate
  • Si utilizzano sia test statici che dinamici, sia analitici che globali.

 

Gli assessment statici e dinamici di Esercizio Correttivo® sono:

  • Analisi statica ed esame del filo a piombo (2)
  • Analisi della funzionalità attivo-dinamica suggerita da Greenman (3)
  • Valutazione della forza muscolare analitica attraverso test muscolari manuali (6)
  • Valutazione del ROM articolare analitico attraverso test articolari manuali (6)
  • Overhead squat test (8)
  • Single leg squat test (8)
  • Upper extermity test (9)
  • Y balance excursion test (4)

I valori di normalità dei test muscolari di ROM articolare sono gli stessi che offre la letteratura specifica che tratta di chinesiologia (Clarkson, 2002; Kapandji, 2006; Kendall et al., 2002; Pirola, 2004).
Concludendo: una corretta valutazione della funzionalità posturale e muscolare sia statica che dinamica, consente allo specialista in Esercizio Correttivo® di elaborare e programmare degli interventi allenanti volti a prevenire gli infortuni sia sportivi che della vita di tutti i giorni e a migliorare gli assetti posturali e quindi le condizioni di vita degli utenti che vi si rivolgono.


Bibliografia

  1. Clarkson HM. Valutazione chinesiologica. Esame della mobilità articolare e della forza muscolare. Edi-Ermes editore, 2002, seconda edizione Italiana.
  2. Gagey PM, Weber M. Posturologia. Regolazione e perturbazioni della stazione eretta. Seconda Ed. Marrapese Editore, Roma; 2000.
  3. Greenman PE, Destefano L. Principi di medicina manuale. Futura Publishing Society, 2012.
  4. Gribble PA, Hertel J, Plisky P. Using the Star Excursion Balance Test to assess dynamic postural-control deficits and outcomes in lower extremity injury: a literature and systematic review. Journal of Athletic Training; 2012, 47(3):339-357.
  5. Kapandji IA. Fisiologia articolare. Vol. I, II, III. Maloine Monduzzi Editore, 2006, 5° edizione.
  6. Kendall FP, Kendall McCreary E, Geise Provance P. I muscoli. Funzioni e test. Verduci Editore, 2002, quarta edizione.
  7. Margiacchi G. Normalizzazione della Fascia. Giacomo Catalani Editore, 2014.
  8. Clark MA, Lucett SC, Sutton BG. NASM essential of Corrective Exercise Training. Lippincott Williams & Wilkins, 2010.
  9. Clark MA, Lucett SC, Sutton BG. NASM essential of Personal Fitness Training. Lippincott Williams & Wilkins, 2012.
  10. Pirola V. Chinesiologia. Edi-Ermes editore, 2004.

 

Articolo a cura di:
Luca Russo Ph.D.
Dott. Scienze Motorie, Tecnico Ortopedico, Posturolgo
www.esercizioposturale.it

Roberto Benis
Dott Scienze Motorie, Posturologo, Massofisioterapista, Osteopata
www.robertobenis.com

Articolo tratto da: www.eserciziocorrettivo.com