Abilità Comunicative: La comunicazione è un fenomeno multidimensionale che coinvolge la trasmissione e lo scambio di pensieri, idee, sentimenti o informazioni tramite canali verbali e non verbali. Comunicare non significa solo parlare, ma anche ascoltare l’altro.
Una comunicazione efficace implica la condivisione reciproca e la comprensione reciproca. Il suo fondamento è la fiducia e il rispetto.
La comunicazione può esprimersi in modi diversi : può essere interpersonale, intrapersonale, scritta o visiva. E anche gli atleti devono imparare a utilizzare le diverse tecniche con le differenti tipologie di interlocutori.
Spesso basta una percezione sbagliata, una mancanza di ascolto o comprensione per distruggere la comunicazione fra l’atleta e l’allenatore. Per essere sempre efficace, la comunicazione deve avere sei caratteristiche fondamentali: deve essere chiara, concisa, diretta, completa, cortese e costruttiva. Migliorare le capacità comunicative aiuterà sia l’atleta che l’allenatore a migliorare la loro relazione.
Una buona comunicazione è la base di ogni allenatore di successo.
Un allenatore per essere davvero il migliore nella sua professione deve possedere elevate doti comunicative con le quali riuscire a modificare lo stato della propria squadra da negativo a positivo, riuscire a rendere il messaggio chiaro e comprensibile per tutti e portare un giocatore mediocre a prestazioni di altissimo livello scegliendo un metodo di insegnamento specifico per ogni giocatore e adottando un particolare stile motivazionale.

FONTI
Glory D Margaret, S Glady KirubakaR, N Kumutha, Anderson (1959)